Salute in Alta Quota: La Salute degli Occhi

La primavera è forse la stagione più bella per godere appieno degli effetti terapeutici della montagna. Nei mesi di marzo ed aprile la neve oltre i 2000 metri è ancora meravigliosa e le giornate sono caratterizzate da temperature miti e sole consente bagni di luce che risvegliano occhi impigriti da tv, smartphone e computer.

occhialeMa quali sono i rischi oculari legati all’esposizione solare?

I raggi ultravioletti sono radiazioni elettromagnetiche che pur non essendo percepite dall’occhio umano penetrano in profondità le nostre cellule anche in condizioni di scarsa visibilità (nebbia, cielo nuvoloso). E’ bene sapere inoltre che la neve ha una capacità riflettente quattro volte superiore a quella della sabbia e che la concentrazione dei raggi ultravioletti è maggiore in altitudine. Queste condizioni particolari possono provocare fenomeni di abbagliamento, affaticamento ed irritazione oculare accompagnati da sensazione di bruciore, dolore e prurito.

spacer

Per garantire una buona salute degli occhi in alta montagna risulta quindi fondamentale seguire poche semplici regole: utilizzare occhiali da sole con lenti di ottima qualità, certificate e garantite per essere utilizzate in caso di luce molto intensa. Per essere idonee devono non solo ridurre l’abbagliamento solare ma devono anche assicurare un assorbimento del 100% delle radiazioni nocive. Anche il loro colore non va sottovalutato e va abbinato ai vari difetti visivi: Le lenti di colore marrone sono adatte a chi soffre di miopia, quelle verdi-grigio in caso di ipermetropia.

La forma della montatura infine dovrebbe essere sufficientemente avvolgente in modo da non permettere alle radiazioni solari di passare lateralmente.

spacer

Durante le gite in montagna, sulle piste da sci, sui sentieri innevati o di ghiaia, l’occhiale da sole rappresenta un vero e proprio alleato per proteggere gli occhi dall’aggressione dei raggi solari, per preservare la salute e la funzionalità visiva e soprattutto per godere appieno delle bellezze incantevoli che un paesaggio di montagna può offrire alla vista umana.