Excelsior Planet

Dal 1970 la raffinatezza dell’ospitalità. Inaugurate le nuove Alpine Suite

L’Hotel Excelsior Planet si rifà il look.

Fondato dalla famiglia Zanetti nel 1970, è per tutti sinonimo di eleganza e di cura nel dettaglio.

L’inverno del 2018 è destinato ad entrare nella storia dell’albergo come un momento di grande rinnovamento: sono appena state inaugurate le nuovissime Alpine Suite.

Trovano posto nei due nuovi piani dell’hotel. Sono un concentrato di eleganza che abbina materiali tipici della tradizione alpina ad elementi innovativi dell’interior design.

Legni d’antan si fondono a pietra e ferro. Le trame dei tessuti di arredo si stagliano sui colori tenui degli interni. Le grandi vetrate regalano luminosità e panorami ineguagliabili sul Cervino o sulle Grandes Murailles.

Questi loft esclusivi sono dei lussuosi rifugi che possono ospitare coppie in cerca di un angolo romantico o famiglie che vogliono trascorrere le vacanze assieme.

La nuova ala dell’hotel ospita anche l’elegante Centro Benessere “Le Grenier”, che va ad aggiungersi a quello già presente al piano interrato, conosciuto come “Lo Chalet”.  Dopo in riposante bagno nella piscinetta riscaldata, potrete scegliere tra idromassaggio, sauna, bagno turco e docce emozionali. Alla fine del percorso, con un comodo ascensore dedicato, salendo all’ultimo piano, potrete godere dei benèfici massaggi proposti nell’area wellness “Le Grenier”. Trattamento singolo o di coppia, per una condivisione completa.

L’Hotel Excelsior Planet si trova in una posizione strategica: a pochi passi dalle piste da sci e dagli impianti di risalita del Campetto del Cretaz ma, contemporaneamente, all’imbocco del Corso di Cervinia.

L’attenzione che la Famiglia Zanetti pone verso gli ospiti è ancora più tangibile leggendo il menù a la carte che quotidianamente viene aggiornato per offrire sempre piatti di altissima qualità realizzati con ingredienti freschi e di stagione. Lo staff dello Chef Fabrizio Reffo sa come rendere unico il vostro soggiorno. E i più golosi potranno dare libero “assaggio” alle proprie voglie grazie al buffet di dolci preparati al momento dal Maestro pasticciere dell’Hotel.