Ymeletrob

Restaurant – Pub – Music & Art Cafè

heart-spacer

A Breuil – Cervinia è difficile annoiarsi: la giornata scorre fluida tra neve, sole e passeggiate e quando scende la sera il punto di riferimento per un aperitivo che ne sia il naturale proseguimento è firmato Ymeletrob. L’atmosfera dinamica, conviviale e distesa che si respira qui esprime la passione per l’alta quota e per gli sport invernali raccontati nei video emozionali che scorrono sui wallscreen.
Un ambiente colorato ed effervescente in cui ci si sente subito parte di un mondo affascinate e sincero.

spacer

Dalle 16.30 fino a notte inoltrata Mauro e Daniela vi serviranno esclusivi cocktail shakerati sui vostri desideri accompagnandoli a sorrisi e racconti per condurvi alla scoperta di Ymeletrob. La prima curiosità sta nel nome dato dalla lettura quasi speculare di “Bartelemy”, tratto dal nome della bellisima Valle di Saint Barthelemy che si tova in Valle d’Aosta, molto amata da Marie Ange e dalla sua famiglia. La seconda sta nelle tante opere che fanno di questo luogo una galleria d’arte che parla della magia della montagna e degli animali che la abitano.
Seguite frasi e murales: vi condurranno dal pub all’adiacente ristorante. Due ambienti fluidi che comunicano tra loro attraverso le creazioni di Marie Ange Maquignaz, anima poliedrica dell’Ymeletrob che assieme al marito Giorgio e ad uno staff dinamico ha plasmato questi spazi vestendoli di energia e passione.

Questa cura dei dettagli traspare anche nel menù: accanto ai piatti classici della tradizione valdostana spiccano le proposte della Steak House dove Stefano ogni sera cuoce succulenta e pregiata carne sulla griglia del camino a vista. La pizza stile Napoli lievitata 36 ore e i piatti della cucina sono un’esperienza sensoriale da non perdere: pesce freschissimo e primi genuini incontrano i profumi mediterranei cari allo chef Giuseppe e al suo staff che trovano perfetta esaltazione grazie alle etichette di una selezionata carta dei vini. E per chiudere profumo di cannella, sorbetto di menta e dolci nouvelle cuisine.

spacer

Mak… Peintre d’animaux

La creatività per Marie Ange è una dimensione naturale. La esprime in ogni frangente della sua vita: dalla ristorazione all’insegnamento dello sci…fino alla pittura.

“La pittura è un’esigenza spirituale”

Nata e cresciuta in un ambiente artistico frizzante, dominato dai blu e dalle tinte forti amate dal padre Aimé, ha intrapreso il suo percorso sperimentando prima i colori acrilici e poi gli oli. Ciò che non è mai cambiato negli anni invece è la sua passione per la montagna e per il Cervino che ama raccontare attraverso i “Rêve de Montagne” (sculture decorative aeree realizzate con pietre grezze, legni, seta e argento antico) ma soprattutto attraverso quadri e murales. “La pittura è un’esigenza spirituale” dice. “Durante le mie lunghe escursioni nella Valtournenche incontro spesso animali selvatici.
Li lascio avvicinare, cerco di entrare in empatia con loro, ne colgo lo sguardo, la sensibilità e l’energia. Una volta a casa metto su tela tutte queste emozioni.
È un privilegio essere nati in un luogo incantato come questo e poter trasmettere agli altri il mio amore per la montagna attraverso le mie opere.

Buona parte della fervida produzione artistica di Marie Ange regala un tocco unico agli ambienti dell’Ymeletrob. Le immagini appese o impresse sulle pareti sono descritte da fiabesche parole che introducono il lettore nella passione di Mak per la scrittura.